Il Tour de France Tappa 16

Costa vince sul Col de Manse

La sedicesima tappa del Tour de France è andata in scena dopo il giorno di riposo e prima della delicatissima cronometro in montagna: lunga 168 Km con partenza da Vaison-la-Romaine fino a Gap con salite nella prima parte. Un finale caratterizzato dal famigerato Col de la Manse e la stretta e tecnica discesa che porta a Gap.

La vittoria odierna e' stata del Team Movistar con il suo scalatore Rui Costa: il due volte vincitore del Tour della Svizzera ha fatto la sua prima mossa durante la salita finale ed ha mantenuto il vantaggio fino al traguardo lungo la discesa che porta a Gap.

I file SRM qui di seguito appartengono a Rui Costa (67 Kg).

Il vincitore di oggi: Rui Costa (Team Movistar)

Costa ha vinto la sedicesima tappa in poco meno di quattro ore, con una potenza media di 246 Watt. Ha tenuto una cadenza media di 79 rpm ad una velocità di 43 Km/h. La frequenza cardiaca media di Costa durante la gara è stata di 153 bpm e, dopo aver scalato quasi 2.000 metri, ha bruciato oltre 3.000 KCal.

“Sapevo che oggi sarebbe stata una buona giornata per me”, ha commentato Costa. “Con le due salite all’inizio per vincere la tappa ci voleva forza e non fortuna. Per tutto il giorno ho sentito bene le gambe ed ero sicuro che sarebbe stato il mio giorno. E’ stato difficile andare in fuga con molti corridori che volevano restare davanti…..”.

Queste le dichiarazioni del vincitore.

L'attacco sulla salita

“Sapevo che il momento in cui attaccare era l’ultima salita”, commenta Costa. “Tutto è andato secondo i miei piani: sono scattato in salita per arrivare in vetta con un distacco.”

Costa ha portato Avanti il suo attacco nei primi 3 Km della salita con una Potenza media di 400 Watt (circa 6 Watt/kg). Nei 10 Km di discesa Rui ha spinto con una media di 381 Watt, la sua cadenza media sulla salita è stata di 88 rpm con una velocità di 30,3 Km/h.

Una discesa vincente

Costa ha mantenuto il commando affrontando la discesa di GAP in maniera impeccabile. La sua tecnica in discesa gli ha permesso di spingere 237 Watt con una velocità di quasi 60 Km/h. La sua velocità massima sulla discesa finale è stata di 75 Km/h con una potenza massima sprigionata di 760 Watt.

I dati medi della tappa

Tempo 3:51:32 min
Potenza media 246.0 Watt
Frequenza cardiaca media 153 bpm
Velocita' media 43,03 Km/h
Cadenza media 79 rpm
Dislivello in salita 1.984 metri
Distanza 168 Km
Energia 3.417 KJ
back to top