Tour della California

Phinney vince con SRM in Santa Barbara in solitaria

Taylor Phinney della BMC Racing Team è andato in fuga a 25 km dal traguardo giovedì durante l'Amgen Tour della California ed ha tenuto a distanza il gruppo fino alla linea del traguardo sulla Oceanside in Santa Barbara ottenendo così la sua terza vittoria della stagione.


“E’ stata una grande prova di Taylor”, ha sottolineato Bobby Julic. “Si poteva intuire dalle macchie di sale sulla sua maglia che sarebbe stato un altro giorno faticoso per i corridori, ha intravisto l’opportunità di vincere la tappa e ci è riuscito. Ovviamente, il team Cannondale non aveva perso tempo nel tentativo di far sganciare i velocisti, ed aveva assorbito molto bene lo sforzo. La discesa è stata favorevole ad un ragazzo grande come Taylor, anche se ha dovuto lottare durante la fuga fino a Santa Barbara. Ognuno di quei falsi piani avrebbe potuto essere la fine del suo tentativo di fuga, ma nonostante quello li ha affrontati in spinta ed ha mantenuto cadenza e velocità molto elevata.  Con una media di 400 watt, 105 rpm e oltre 50 k/h si può parlare di una prestazione mondiale. Pochi ciclisti sarebbero stati in grado di realizzare una simile prestazione, ma Taylor sembra riuscirci con facilità e questa è la sua firma nelle gare su strada. Quello che mi piace in lui è il fatto che una volta che ha preso la decisione non si è mai voltato a guardare dietro fino a che non ha vinto………attitudine che ritengo di classe mondiale!”

Tappa 5: Taylor Phinney

clicca sul file per ingrandire

il marker 2 del grafico SRM evidenzia la prima salita dove Taylor ha usato approssimativamente il 70% della sua potenza massima per quasi 30 minuti.

il marker 3 del grafico SRM è un segmento della seconda salita durante la quale Taylor ha tenuto una cadenza media di 90 rpm, uno sforzo eccezionale!

“Ho avuto tanto aiuto oggi dal team, soprattutto da Larry Warbasse, Greg Van Avermaet e da Thor Hushovd. Si sono raccolti intorno a me ed è una bella sensazione, fa bene alla mia autostima. Le tue certezze aumentano quando hai il sostegno e la  fiducia dei tuoi compagni”- Taylor Phinney

L'ultimo attacco di Phinney

Clicca sul file per ingrandire

L'ultimo marker mostra come ha spinto nella parte finale Phinney fino al traguardo con una cadenza media di 100 ed una potenza media maggiore di 400 watt.

L'attacco in solitaria di Phinney gli è valso la maglia di ciclcista più coraggioso e gli ha fatto vincere la "Fuga dal cancro" ad Amgen.

back to top